Valore della manutenzione

Il valore della manutenzione nel settore delle chiusure tecniche industriali e residenziali

Perché fare manutenzione ad un portone industriale, una porta rapida, una porta sezionale, una serranda, una rampa di carico? Perché spendere denaro se tutto funziona regolarmente?

Sono solo alcune delle domande a cui dobbiamo rispondere di frequente. Ma di base la risposta è sempre la stessa: è una questione di responsabilità!

Valore della manutenzione

Una pratica inevitabile

Precise Norme Europee di prodotto (EN 13241-1, EN 1398 e EN 16005) stabiliscono che il produttore di una chiusura tecnica ha la responsabilità di garantire la classificazione e la sicurezza di funzionamento, ma precisano anche che tali caratteristiche restano valide nel tempo solo se l’utilizzatore, o più precisamente il proprietario della chiusura o del “sistema macchina” (perché così è classificata una chiusura tecnica), ha seguito correttamente le istruzioni d’uso e se la manutenzione è stata eseguita periodicamente secondo le indicazioni ispettive e preventive del costruttore, ma esclusivamente da personale qualificato e competente.

In assenza di queste condizioni, l’utilizzatore è a tutti gli effetti il solo responsabile della sicurezza per le persone e le cose della chiusura tecnica e del sistema in uso. L’alternativa, nel malaugurato caso accada un incidente, è costituito da pesanti sanzioni penali ed economiche.

In estrema pratica, il datore di lavoro ha l’obbligo e la responsabilità della regolare manutenzione tecnica degli impianti e dei dispositivi, che devono assicurare nel tempo la permanenza dei requisiti di funzionalità e sicurezza.

Lo ripetiamo: il datore di lavoro è il solo responsabile della sicurezza del prodotto in uso.

 

La manutenzione ispettiva, predittiva o preventiva, costituisce in assoluto l’unica attività valida per supportare la responsabilità di un datore di lavoro nel mantenimento dei requisiti di sicurezza e conformità del prodotto. Possiamo quindi affermare che il valore della manutenzione è fondamentale, essenziale, considerevole…

Grazie alla partnership con noti produttori del settore operiamo come fornitore TPM* (Total Productive Maintenance  o Manutenzione Produttiva Totale) su prodotti multimarca.

* il TPM è un approccio al sistema di manutenzione, nel caso specifico delle chiusure tecniche, che tende a massimizzare la qualità, la vita e la sicurezza dei prodotti o degli impianti mantenendoli in buone condizioni d’uso.

I benefici

Una manutenzione regolare, coordinata e programmata eseguita da MAIND srl, azienda qualificata in servizi di manutenzione e riparazione professionale per il settore delle chiusure tecniche industriali e dei sistemi per punti di carico, garantisce significativi risparmi sui costi di esercizio di un prodotto elettro-meccanico, grazie a:

• prevenzione dai guasti improvvisi e sui costi addizionali per lavori eseguiti in regime di emergenza

• riduzione dell’usura dei componenti soggetti ad usura più frequente

• allungamento della vita utile del prodotto

• minimizzazione del rischio di incidenti

• garanzia nel tempo di avere un prodotto sicuro, affidabile e perfettamente conforme alle leggi e regolamenti recenti

 

 

Chiedi più informazioni. Scrivi a commerciale@maindservice.com

Iscriviti alla nostra
NEWSLETTER

Acconsento al trattamento dei miei dati personali * Informativa sulla privacy
  
-->